La Porta del Tempio


Se dalla Porticina vuoi passare,
il tuo abitino dovrai abbandonare e molto piccola dovrai diventare...



 

Viandanti online

Ci sono 109 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

 

La Via Femminile




Fra queste pagine sono raccolti consigli, ricette, riti semplici e naturali dedicati al femminile, e speciali ricerche e racconti sull'antica Via delle Donne.

 

I Meli di Avalon




Gruppo di studio dedicato alla Tradizione Avaloniana e a Miti, Leggende, e Fiabe Celtici legati alla simbologia di Avalon.

 

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai ancora un account?
Registrati subito.
Come
utente registrato potrai
cambiare tema grafico
e utilizzare tutti i servizi offerti.

 

Messaggi Privati

Solo per gli utenti registrati!
 

Il Libro del Mese




Le Muse e l'origine divina della parola e del canto
di Walter Friedrich Otto

 

Cerca nel Tempio


 

Il Tempio della Ninfa

La ricerca dell'Uomo Antico
Domenica, 09 Agosto 2009 - 01:29 - 8877 Letture
Canti "Il mio uomo dolce come il miele.
Il mio signore, dolcezza degli dei,
E' lui il beneamato del mio grembo.
"
Da Il corteggiamento di Inanna e Dumuzi (*)

Che sappia amare senza misura o ritegno,
senza possesso o superiorità,
senza gelosia o banale volontà di appagamento.
Sappia farlo con innocenza e meraviglia, con rispetto,
gioia, e senso del mistero dolce dell'unione di due Esseri.

Sappia tenere fra le proprie braccia un corpo al suo avvolto,
e sappia trovare riposo e casa sul seno della Donna.
Sappia chinarsi su di Lei con indomabile fuoco,
stringerla come l'edera all'ulivo e poi
lasciarla libera, come una farfalla sui prati.
Che sia in grado di sostenere e teneramente accogliere
l'abbraccio delle sue gambe e la brace ardente del suo cuore.
Sia l'Amante e l'Amato.

Che sappia battersi con coraggio, fino a raggiungere
l'ampia sala del Walhalla, risuonante di canti di guerre e gesta divine.
Che abbia in sé Guerriero dal volto di sole,
che sappia affrontare il proprio nemico guardandolo negli occhi,
ed in lui ci sia il gusto della sfida alle proprie capacità.
Che si mantenga saldo dinnanzi all'oscurità
e che in ogni momento e luogo sia pronto a battersi per l'Armonia.
Che, se guerra dev'esserci, sia prova alla sua forza ed al suo impeto.
Sia il Combattente e Colui che muore per la Bellezza.

Che con onore e amicizia inestinguibili
sappia vivere con i suoi Compagni; che come i Fianna d'Irlanda
sappia dare agli altri rispetto e da essi averne a sua volta.
Che fra loro vi sia lealtà e gioia nel condividere un eguale intento.
Sappiano vivere senza invidie e gelosie,
non vi sia fra loro traditore o spergiuro.
Sappiano condividere ogni cosa, come i forti spartani del passato,
e la loro amicizia sia inebriante come il vino bevuto in compagnia.
Sia l'Amico ed il Fratello.

Che sappia donarsi alla Ricerca e riconoscerne la Via,
che ritrovi la rotta per l'Isola delle Mele, la Terra delle donne
dove sempre gli alberi sono in fiore e le fanciulle sono prodigali,
nell'elargire l'amicizia delle loro cosce.
Sappia distinguere il sentiero boschivo che porta al Castello Incantato.
Sia il compagno lungo la Strada e colui che indica le svolte.
Sia il Cercatore ed il Sapiente.

Che sappia risanare la landa arida,
la guasta Terra isterilita da soprusi e violenze.
Che per Lei ritrovi l'arcano Calice Sacro,
tramite un cuore puro ed un Amore reale.
Che comprenda la sovranità della Damigella che ne è custode e
lo versi sulla polvere, la quale, ecco! Subito si trasforma
in prati fioriti e boschi verdeggianti.
Sia colui che partecipa alla Cerca ed il Cavaliere che trova.

Che ancora s'incanti dinnanzi a Natura.
Che sappia amarla come un amato l'amante
e la di Lei bellezza sia in grado di riconoscere nelle sue figlie gioiose.
Che sia libero come cervo fra gli alberi
e degli alberi abbia lo spirito tenero e fresco.
Conosca il tacito peregrinare segreto fra valli ombrose e foreste assopite nel mezzogiorno.
Sia l'Animale e l'Uomo.

Che in sé conservi il fanciullo ridente, il ragazzo non ancora uomo,
e la sua voglia di ridere e giocare.
Accanto all'Amante vi sia il Figlio.
Che sia ancora in grado di piangere per la gioia
provocata dalle piccole e semplici cose,
dalla Bellezza indicibile che colma il mondo,
dall'infinita tenerezza di Colei che gli è prossima.
Sia Uomo e Bambino.

Che come un Satiro allegro, sia selvaggio e pieno d'ebbrezza.
Il suo silenzio sia musica, il suo cuore un tamburo
che conosce il ritmo, il battito del mondo.
Conosca la Danza remota delle Anime belle,
i passi dimenticati verso l'Estasi nella luce.
Lasci che in lui risuoni la Musica divina dell'Essere,
sappia accompagnarsi alle Menadi e alle Ninfe.
Sia il Suonatore e lo Strumento.

*

Che conosca la tenerezza e la forza,
l'amore e la morte,
il tempo per venire e quello per andare,
quello dei momenti condivisi e quello della solitudine,
il crescere ed il calare.
Che sappia il flusso del sangue
e lo scorrere sotterraneo e nascosto.
Che in lui risieda la maestosa bellezza
dei raggi del sole al tramonto,
la forza dell'onda sulla scogliera,
la quiete del cielo stellato,
il caldo ballo della fiamma del fuoco.
Che sia dolce il suo sguardo,
ferma la sua mano,
selvaggio il suo cuore,
che sappia correre col vento o,
immobile, sentirlo su di sé.


Che sempre vi siano Uomini tali,
che sempre canti in loro lo Sposo Divino,
il Compagno Celeste,
lo Spirito nobile colmo di sole,
e che sempre le Donne odano il Suo richiamo nel loro interno.



(*) Citazione da Il corteggiamento di Inanna e Dumuzi, in La Grande Dea. Il viaggio di Inanna regina dei mondi, Sylvia Brinton Perera, Edizioni RED, Como, 1987.


Testo di Elke. Vietata la riproduzione anche parziale senza il permesso dell'autrice e senza citare la fonte.

La ricerca dell'Uomo Antico | Login/crea un profilo | 10 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.
Re: Frammenti: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da hex 09 Ago 2009 - 01:58
(Info utente | Invia il messaggio) http://www.lemieradici.splinder.com)
Splendido, hai colto il desiderio di molte donne..
e l'hai scritto con parole così dolci...
Grazie
hex

Re: Frammenti: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da Violet 09 Ago 2009 - 02:19
(Info utente | Invia il messaggio) http://www.tempiodellaninfa.net)
Hai racchiuso lo spirito di tutte le cose nobili e belle in uno scritto di rara bellezza... che mi ha commossa più di una volta e mi ha fatta leggere con gli occhi lucidi...
E' una meraviglia tesoro... una meraviglia dolce e raffinata come tu sei.
Ti abbraccio... :-*** *.*

Re: Frammenti: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da Alessandro 09 Ago 2009 - 03:14
(Info utente | Invia il messaggio) http://creviceweeds.over-blog.net)
Ho già scritto altrove della tua bellissima ricerca dell’Uomo Antico… È difficile esprimere la commozione che suscita questo canto di amore e di bellezza… Mi sembra che vi si possa leggere anche un’esortazione, a cui si può forse rispondere soltanto lottando con devozione ogni momento per trovare in se stessi almeno qualche vago riflesso dell’immagine evocata da questi versi dolci e vigorosi, se ne esiste qualcuno, e trasformarlo in azione, ammesso che sia possibile… Scrivi cose sempre più belle, Elke… :) Grazie!

Re: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da LaZiaArtemisia 09 Ago 2009 - 22:01
(Info utente | Invia il messaggio)
Mi sono commossa anche io, perchè hai scritto parole che colpiscono proprio al cuore, all'istinto e alla mente di una donna. E molto probabilmente, ancora di più al cuore di un uomo.
Certo non è possibile misurarsi e misurare con l'Uomo Antico, non ci sarebbe giustizia, ma sono sicura anche io che alcune scie di queste catteristiche sono rimaste nelle persone che incontriamo ai nostri giorni. Basta cercarle e scovarle, forse in alcuni sono solo un pò nascoste..^^
Grazie Elke è bellissimo

Re: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da Danae 12 Ago 2009 - 22:01
(Info utente | Invia il messaggio)
Credo che ogni donna desidera nel profondo, forse senza saperlo, un uomo così.. E tu l'hai reso palese, l'hai riconosciuto.
Grazie Elke :*

Re: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da nina 17 Ago 2009 - 15:42
(Info utente | Invia il messaggio)
non ci sono parole per decrivere la bellezzae l'armonia di questo canto...........
meraviglioso come il soffio di vento caldo in una giornata ancora fredda di primavera............
grazie per averla portata a noi.
nina

Re: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da Tana81 18 Ago 2009 - 20:07
(Info utente | Invia il messaggio)
Elke non ho parole... tutto il tuo scritto canta il desiderio non detto delle Donne. Nelle tue parole ho riconosciuto la voce della mia anima. Grazie stellina!!! *** )O( ***

Re: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da Elke 19 Ago 2009 - 11:36
(Info utente | Invia il messaggio) http://)
Grazie a voi fanciulline dolci e cavaliere per le vostre parole. Sì, forse barlumi di un uomo tale ancora esistono in alcuni individui...ma che fatica scovarli!
Tanti bacini e spighe dorate :D

Re: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da fairymoon 25 Ago 2009 - 15:20
(Info utente | Invia il messaggio) http://ladimoradellasignoradelbosco.blogspot.com/)
canto appassionato e insieme desiderio, speranza, sogno e nostalgia... le donne oggi non possono godere di un compagno così, non esistono più probabilmente... grazie per questo lavoro splendido!

Re: La ricerca dell'Uomo Antico (Punti: 1)
da fabiola (favola61@libero.it) 04 Set 2009 - 16:09
(Info utente | Invia il messaggio) http://.....)
Niente si puo dire dopo aver letto questo canto, anche solo grazie è riduttivo, ma è una gioia rara aver avuto la fortuna di leggerlo :)



© Il Tempio della Ninfa 2006/2021
Sito internet con aggiornamenti aperiodici, non rientrante nella categoria Prodotto Editoriale.
Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso dell'autrice e senza citarne la fonte.
Tutti i lavori pubblicati sono protetti dalla legge n. 633 e s.m.i. in tutela dei diritti d'autore.
Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori.

Questo sito è stato creato con MaxDev e utilizza MD-Pro 1.0.76
Il sito web e il tema grafico sono stati creati da Laura Violet Rimola. Le immagini appartengono ad Alan Lee.

Powered by MD-Pro